Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Nave Vesupucci a Dakar

L’Amerigo Vespucci ha iniziato il giro del mondo: 19 mesi di navigazione con 31 tappe, per 28 Paesi in 5 continenti, per promuovere l’eccellenza italiana nel segno della tradizione dell’antica arte marinaresca e dell’innovazione dei suoi sistemi orientati alla tutela ambientale.
La nave scuola della Marina Militare partita l’1 luglio da Genova, farà tappa a Dakar dal 29 luglio al 01 agosto 2023. Un’occasione unica per visitare il veliero più bello del mondo!
Per saperne di più www.marina.difesa.it

 

VISITE APERTE AL PUBBLICO
L’Ambasciata ha il piacere di informare che l’Amerigo Vespucci sarà aperta per visite al pubblico nelle giornate di:

  • sabato 29 luglio dalle ore 15 alle ore 19.30
  • domenica 30 luglio dalle ore 14.30 alle ore 17

Per poter effettuare la visita a bordo è necessario prenotarsi entro il 26 luglio, fino a esaurimento posti, comunicando il nominativo e il giorno di visita preferito, inviando una email all’indirizzo commerciale.ambdakar@esteri.it

E’ necessario presentare documento di identità all’ingresso. Si riceverà email di conferma della prenotazione.

 

WORKSHOP SULLA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE MARINE
Lunedì 31 luglio 2023 dalle ore 9.30

L’Ambasciata d’Italia organizza un workshop scientifico sulla gestione sostenibile delle risorse marine, con la partecipazione di professori e rappresentanti di istituzioni e aziende senegalesi impegnate nella gestione e nello sfruttamento delle risorse marine e 2 scienziati italiani: il professor Paolo Galli dell’Università di Milano Bicocca, ecologo, che condividerà la sua esperienza di ricerca in questo settore, e la dottoressa Anna Muratore dell’Istituto Superiore di Sanità, che presenterà le attività di ricerca che la nave scuola sta ospitando durante il suo viaggio, volte ad esplorare il rapporto tra il mare e la salute umana.

Il programma è disponibile in allegato.

Per registrarsi al workshop, occorre inviare un’email a eugenio.cavallo@stems.cnr.it indicando il proprio NOME e COGNOME. Si riceverà conferma via email, fino ad esaurimento posti disponibili.